Catalogo

Storia delle Banche Centrali

15,00

Il ruolo criminale delle banche centrali raccontato da chi una banca centrale l’ha diretta provando a trasformare il mondo della finanza sudafricana e pagandone un duro prezzo.  Stephen Mitford Goodson ricoprì la carica di direttore della South African Reserve Bank

 

COD: STRDLLBNCHCNTRL Categorie: ,
Descrizione

Il ruolo degli usurai è stato definito la “mano nascosta nella storia mondiale.” Essi hanno il potere di creare, prestare e accumulare interessi a “credito” e poi riprestare tali interessi, per ottenere perpetuamente altri interessi. Questo ha creato un debito mondiale pervasivo, sia per l’individuo, che per le famiglie e gli Stati. Finanzieri e usurai che prestano a credito – quegli stessi che Gesù aveva buttato fuori a frustate dal Tempio – hanno convinto molti governi che le banche vanno lasciate in mani private. Stephen Mitford Goodson è nato in Sud Africa, dove s’è laureato in Legge, Filosofia ed Economia. Entrò nel mondo della finanza e nel 2003 ricoprì la carica di direttore della South African Reserve Bank, con l’ambizione di voler trasformare il mondo della finanza sudafricana. Ha pubblicato una dozzina di libri, spesso creando fortissime controversie.

Additional Information
Peso 0.5 kg
Versione

Cartacea


Storia delle Banche Centrali


Il ruolo degli usurai è stato definito la “mano nascosta nella storia mondiale.” Essi hanno il potere di creare, prestare e accumulare interessi a “credito” e poi riprestare tali interessi, per ottenere perpetuamente altri interessi. Questo ha creato un debito mondiale pervasivo, sia per l’individuo, che per le famiglie e gli Stati. Finanzieri e usurai che prestano a credito – quegli stessi che Gesù aveva buttato fuori a frustate dal Tempio – hanno convinto molti governi che le banche vanno lasciate in mani private. Stephen Mitford Goodson è nato in Sud Africa, dove s’è laureato in Legge, Filosofia ed Economia. Entrò nel mondo della finanza e nel 2003 ricoprì la carica di direttore della South African Reserve Bank, con l’ambizione di voler trasformare il mondo della finanza sudafricana. Ha pubblicato una dozzina di libri, spesso creando fortissime controversie.