79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore
79,00 
Paga comodamente alla consegna Spedizione express in 24 ore

LE INCREDIBILI AMMISSIONI DALLA BCE: CREANO DENARO DAL NULLA E NON POSSONO MAI FALLIRE. MA ALLORA PERCHE’ NON CANCELLANO LA PARTE DEL DEBITO DOVUTO ALLA PANDEMIA?

Guarda il video delle dichiarazioni

Per superare la pandemia e mettere in sicurezza i cittadini, sia dal punto di vista sanitario che da quello economico, servono i fondi. Con i fondi si rinforzano gli ospedali ed il personale medico. Con i soldi si evita che le aziende falliscano. Perché allora ci continuano a dire che non ci sono i soldi per far fronte alle conseguenze della pandemia? E’ evidente che la mancanza di soldi sia una volontà politica. I potentati finanziari hanno bisogno dell’emergenza per i propri interessi. Se così non fosse, le banche centrali potrebbero concedere agli stati tutti i soldi necessari per la messa in sicurezza di cittadini e aziende. Mario Draghi fu costretto ad ammetterlo in conferenza stampa a Bruxelles, già alcuni anni fa, quando il giornalista gli chiese se la Bce potesse mai finire i soldi ed il governatore della banca centrale fu costretto a rispondere testuali parole : “No. Non possiamo mai finire i soldi e possiamo fare fronte a qualsiasi emergenza“. Ma allora la pandemia non la considerano una vera emergenza? Dopo il lockdown, infatti, è stato chiesto alla BCE di cancellare i debiti che gli stati sono stati costretti a fare per far fronte all’emergenza sanitaria. Se la BCE cancellasse quei debiti, gli stati avrebbero i soldi necessari per salvare vite umane e aziende, mentre alla BCE – che quei soldi li crea e li emette – non cambierebbe assolutamente nulla, perché non può mai fallire. A confermare questa tesi, incredibilmente, è stata proprio il nuovo governatore della Bce, Christine Lagarde, che si è spinta anche oltre le parole di Draghi affermando pubblicamente che : l’Eurosistema in quanto unico emittente della nostra moneta potrà sempre generare tanta liquidità quanta ne serve. Quindi per definizione la bce non può ne andare in banca rotta ne finire i soldi.” Capite cosa sottintendono queste parole? che ai potentati finanziari la crisi serve e non deve essere risolvibile. Questo vuol dire che tutte le proteste dei cittadini d’Europa, dovrebbero avere come unica richiesta immediata: La creazione di denaro non a debito da parte delle banche centrali, per salvare i cittadini dalla pandemia. Un solo punto che potrebbe risolverne migliaia di altri e vederci tutti compatti. Eppure questo punto è sconosciuto ai popoli.     Francesco Amodeo autore de La Matrix Europea    

Sostieni la libera informazione

La nostra casa editrice è indipendente e si finanzia solo grazie al tuo contributo, se ritieni che il nostro lavoro sia stato utile sostienici acquistando uno dei nostri prodotti oppure sostendendo la libera informazione con una donazione.

Anche un piccolo contributo è importante per permetterci di continuare il nostro lavoro.

Dona direttamente cliccando sul bottone in basso o attraverso un bonifico bancario.

Beneficiario: MATRIX Banca: MPS Causale: Donazione Codice IBAN: IT86L 01030 03405 00000 3591323

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×